Martedì 27 marzo, nella Sala Consiliare del Palazzo Municipale, è stato firmato il Protocollo di Intesa tra il Comune di Casale Monferrato e le Associazioni dei Commercianti “Botteghe Storiche” e Confcommercio – UNICOM per la fruizione, da parte degli studenti, della carta “Io Studio” negli esercizi commerciali aderenti.
“Io Studio – La Carta dello studente” consente agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di usufruire di una serie di vantaggi e offerte economiche presso tutti gli operatori economici convenzionati. La carta viene distribuita gratuitamente a tutti gli studenti.
Con il Protocollo (durata 2 anni, rinnovabile) gli esercizi commerciali cittadini aderenti si impegnano a formulare specifiche offerte agli studenti casalesi. L’elenco delle proposte verrà pubblicato e aggiornato sul sito istituzionale del Comune www.comune.casale-monferrato.al.it.
«È giusto cercare di favorire i vostri acquisti con un piccolo risparmio – ha spiegato il sindaco Titti Palazzetti ai ragazzi della Consulta degli Studenti -. Vogliamo che sentiate la città più a misura vostra, sono contenta della sensibilità dimostrata dai commercianti».
«La proposta è partita proprio dalla Consulta degli Studenti, aderiamo perché Casale Monferrato è una città viva» ha commentato l’assessore all’istruzione Ornella Caprioglio.
A firmare il Protocollo sono stati, oltre al sindaco, il presidente di Confcommercio UNICOM Mariella Laborante e il vice presidente di Botteghe Storiche Felice Sassone che hanno sottolineato come si tratti di un’iniziativa importante anche per gli stessi commercianti che, in questo modo, incentivano gli acquisti in città.
Anche il presidente della Consulta degli Studenti Andrea Garbero ha manifestato soddisfazione: «Prima la Tessera Io Studio era poco utilizzata in città».

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *